fdm_blank
cmf2015
artinscena

Nel 1995 a Monte San Savino nasce il Festival Musicale Savinese, un programma di concerti e corsi di interpretazione cui partecipano qualificati musicisti di ambito nazionale e internazionale.

A partire dall’edizione 2007 il Festival Musicale Savinese prende il nome di Festival delle Musiche, apre alle contaminazioni (il jazz, la world music, la musica antica, il teatro) e inizia gradualmente a coinvolgere tutti gli altri comuni della Val di Chiana Aretina.

Parallelamente, su spinta del Comune di Cortona, nasce nel 2012 il Cortona Mix Festival, promosso da un Comitato costituito da Orchestra Regionale Toscana, Gruppo Feltrinelli, Officine della Cultura e Accademia degli Arditi. Mix Festival nasce fin da subito come multidisciplinare, un mix di musica (classica, popolare, jazz), teatro, danza, cinema e letteratura.

A partire dall’estate 2015 i promotori di Festival delle Musiche e Cortona Mix Festival decidono di mettersi assieme dando vita a Colline Etrusche Festival, un progetto di Festival unico per la Val di Chiana Aretina.

Infine, nel 2019, dopo quattro edizioni di successo dell’iniziativa “La Sagra del Cinema”, il Comune di Castiglion Fiorentino decide di trasformare la rassegna in un festival teatrale. Nasce così Art’inScena che diventa il terzo pilastro del Festival Colline Etrusche. Sullo sfondo della splendida Loggia Vasariana che da Piazza del Municipio si affaccia sulla Val di Chio, sotto la direzione artistica degli attori Francesco Montanari e Alessandro Bardani e la direzione organizzativa di Officine della Cultura, prende vita un nuovo festival teatrale, con spettacoli di grande pregio e con la presenza di importanti artisti della scena teatrale e cinematografica italiana.

Colline Etrusche Festival è un progetto di Officine della Cultura sostenuto dalla Regione Toscana e dai Comuni di Monte San Savino, Marciano della Chiana, Cortona, Lucignano, Foiano della Chiana, Castiglion Fiorentino, Civitella in Val di Chiana.

logo_odc
logo_regione
logo_valdichiana