fdm2015
cmf2015
simmetrie_new

Il Festival Colline Etrusche ha un nucleo antico nato nel 1995 a Monte San Savino. È il Festival Musicale Savinese, un programma di corsi d’interpretazione musicale affiancati da una proposta di concerti tenuti dagli stessi maestri e da musicisti ospiti qualificati in ambito nazionale ed internazionale.

A partire dall’edizione 2007, il Festival Musicale Savinese prende il nome di Festival delle Musiche, aprendo la sua programmazione al jazz, alla world music e ad altre forme di contaminazione che ne ampliano l’offerta culturale. Dal 2012 il programma della manifestazione si arricchisce grazie al coinvolgimento graduale di tutti i Comuni della Val di Chiana Aretina e del capoluogo Arezzo.

Sempre nel 2012, su spinta del Comune di Cortona, nasce il Cortona Mix Festival, promosso da un Comitato costituito dalla cooperativa Officine della Cultura, titolare del Festival delle Musiche, dall’Orchestra Regionale Toscana, dal Gruppo Feltrinelli e dall’Accademia degli Arditi di Cortona. Mix Festival nasce come festival multidisciplinare, mix di musica classica, popolare, jazz rock, teatro, danza e cinema.

Nell’estate 2015 Festival delle Musiche e Cortona Mix Festival si uniscono creando il Festival Colline Etrusche, un unico festival al quale aderisce anche il capoluogo Arezzo con Simmetrie Festival delle Arti.

Tale iniziativa prende vita sia per la naturale evoluzione delle precedenti collaborazioni, sia per la condivisione di obiettivi comuni, ma soprattutto in virtù di un accordo siglato dai sindaci di tutti e sette i Comuni della Val di Chiana Aretina il 20 dicembre 2014: un “Protocollo di Intesa per l’integrazione dei servizi di base finalizzati alla promozione turistica e alla valorizzazione delle risorse culturali e storico-artistiche del territorio”. Un accordo che si sviluppa ulteriormente a fine marzo 2015 con la nascita del marchio “Val di Chiana, cuore della Toscana”, che porterà i comuni consorziati all’Expo 2015 e, infine, con la creazione di Colline Etrusche, un unico festival estivo di ampio respiro dalla precisa volontà politica di creare un distretto culturale che comprenda Arezzo, Cortona e la Val di Chiana, dalle radici consolidate dei festival preesistenti e dalla professionalità dei soggetti promotori.

Festival Colline Etrusche: programmazione di alta qualità articolata su tre cartelloni distinti, Festival delle Musiche, Cortona Mix Festival e Simmetrie, con la musica –  classica, jazz, world e contemporanea – sempre al centro, linguaggi e stili diversi, spunti e occasioni per contaminazioni di genere e di pubblico. Un programma di oltre 55 appuntamenti nell’arco di 25 giorni che tiene conto delle caratteristiche e delle aspirazioni dei singoli centri che ospitano gli eventi. Un itinerario culturale ricco d’iniziative collaterali (legate anche all’eno-gastronomia) e affascinante sotto il profilo storico, architettonico e paesaggistico.